Madrid : Ringraziando per il sostegno dato ai Cinque in Spagna

Pubblicato il da 5eroicubani

Durante un giro per l’Europa, Fernando e René hanno ringraziato per la solidarietà con la causa dei loro fratelli ancora reclusi ingiustamente negli Stati Uniti.

L’antiterrorista cubano Fernando González ha ringraziato l’appoggio della Spagna alla causa dei Cinque dopo il suo arrivo a Madrid, invitato dal Partito Comunista della Spagna (PCE), hanno informato le fonti diplomatiche.

Fernando, vicepresidente dell’Istituto Cubano di Amicizia con i Popoli, ha chiesto agli spagnoli di continuare il reclamo per la liberazione di Gerardo Hernández, Ramón Labañino e Antonio Guerrero, in prigione dal 1998 per aver evitato le azioni di aggressione contro Cuba, riporta Prensa Latina.

Come parte della sua visita, Fernando González incontrerà la Federazione dei Cubani residenti in Spagna, i rappresentanti delle associazioni di solidarietà con Cuba e assisterà a un concerto, organizzato dal Comitato Statale per la Liberazione dei Cinque.

Più di 300 politici spagnoli hanno firmato una lettera nella quale chiedono al presidente degli USA, Barack Obama, la liberazione dei tre cubani innocenti che sono reclusi da 16 anni.

Il 12 settembre gli spagnoli hanno organizzato manifestazioni a Madrid, Valencia, Alicante, Siviglia, Barcellona e a las Palmas, per esigere l’immediata liberazione di Hernández, Labañino e Guerrero.

L’antiterrorista cubano René González e sua moglie, Olga Salanueva, hanno concluso in Francia un percorso per l’Europa, nel quale hanno denunciato in vari forum il caso dei Cinque, con tre antiterroristi ancora ingiustamente reclusi nelle carceri degli USA

René González ha svolto un’ampia agenda con il ricevimento nell’Assembla Nazionale del Gruppo Parlamentare di Amicizia Francia-Cuba e una riunione nel ministero degli Esteri con Christophe Quentel, capo della missione per l’America Centrale, Messico e i Caraibi.

Inoltre ha incontrato dirigenti politici e organizzazioni di solidarietà, come Cuba Sí France, Cuba Cooperazione, France- Cuba, e noti avvocati, tra i quali Philippe Texier, membro della Commissione Internazionale d’Investigazione del caso dei Cinque ed ex presidente dellala Corte Suprema di Giustizia della Francia.

Pochi giorni fa hanno svolto una visita in Portogallo con molti importanti incontri politici.

René e Olga dovevano andare anche nel Regno Unito, ma il governo britannico ha negato per la seconda volta il visto a René, ed è stata Olga che ha partecipato ad un incontro con parlamentari e sindacalisti a Liverpool. ( Traduzione GM – Granma Int.)

FOTO: BILL HACKWELL

http://www.granma.cu/idiomas/italiano/esteri/17septiembre-cinco.html

Madrid : Ringraziando per il sostegno dato ai Cinque in Spagna
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post